Grazie 2016!!! 

Com’e’ ovvio passo piu’ della meta’ del mio tempo sul web e durante il 2016 un tormentone mi ha accompagnato leggendo blog, pagine social, guardando video: ‘maiunagioia’; l’hai notato anche tu?  E in genere i motivi associati a questa esclamazione sono sempre della massima importanza come: mi si e’ scheggiata un’unghia, i boccoli con la piastra non sono risultati come dal parrucchiere, la fetta di pane e’ caduta dalla parte della marmellata… e allora MAI, proprio MAI una gioia? Tutte le gioie nella vita annullate cosi, anche se ironicamente, attraverso una generalizzazione nel linguaggio. 

Confesso che provo fastidio ogni volta che sento questa frase. 

Sono profondamente cosciente di quanto il nostro linguaggio influenzi la nostra mente e allora perche’ dichiarare ‘fallimento’? 

Andiamo al 31 dicembre: gente divorata dall’ansia di gettare, anche fisicamente, l’anno appena trascorso, come il male puro, quasi che la mezzanotte facesse un esorcismo, con tanto di vaffa… Anche qui: tutto, proprio tutto da buttare? 

Quindi attraverso quali lenti abbiamo scelto di guardare la realta’? Dove va il nostro focus? 
La cosa piu’ spontanea per tutti noi e’ pensare alle cose spiacevoli o decisamente negative che ci accadono. Per molto tempo ho avuto questo atteggiamento. E’ quasi un’abitudine e la nostra cultura culla questi atteggiamenti. Quando chiediamo ‘come stai’? quanti rispondono semplicemente ‘bene’ o con enfasi ‘benissimo’? Io ci ho provato e mi e’ stato chiesto ‘ah perche’, cos’e’ successo?’ Deve succedere qualcosa per essere felici?! La maggior parte delle volte le risposte sono piu’ inclini a raccontare acciacchi, problemi o ‘si tira avanti’, ci hai mai fatto caso? E qui nessuno si stupisce, nessuno ribatte.

Io quest’anno potrei elencare decine di volte in cui le cose sono andate storte, decine di non-successi (si impara anche da quelli no?), soprattutto nella prima parte dell’anno ma cosi svilirei quanto di bello c’e’ stato, e perche’ non scegliere di soffermarmi su questo invece? E quindi…

– Sono grata sopra ogni cosa per il dono che cresce nella mia pancia, per aver superato i problemi e gli spaventi iniziali e perche’ ora stiamo bene 

– Grazie alla mia dolce meta’ per sopportarmi durante la gravidanza e per essere sempre presente, e’ come se fossimo entrambi incinti 😂 

– Grazie per la mia famiglia, a volte un po’ ingombrante, ma sempre vicina con amore

– Sono grata per aver allontanato persone e situazioni negative, mentre in passato non ne avevo avuto coraggio. E anche per averli avuti vicini e aver capito, guardando loro, quali atteggiamenti non voglio ritrovare in me

– Grazie anche, perche’ no, allo stress lavorativo, che mi ha fatto capire quanto posso essere forte, sicura e perseverante nelle difficolta’

– Grazie per le tante e formative letture che mi sono state suggerite 

– Grazie per le nuove conoscenze e alle persone di successo che mi ispirano

– Grazie per ultimo, alla forza, il coraggio e alla bella anima delle persone, soprattutto nei momenti di disgrazia, durante i terremoti, le guerre, le avversita’ che tanto ci hanno spaventato nel 2016, perche’ siamo resilienti, perche’ l’umanita’ e’ buona e grande, nonostante tutto. 

           Grazie vita! 

 

Annunci

3 pensieri su “Grazie 2016!!! 

  1. Oh finalmente! Ero tentata di cancellare dagli amici su Facebook chiunque si azzardasse a scrivere ‘mai ‘na gioia’!
    Quest’anno sono stata a Londra per lavoro e in realtà è stato per me un 2016 veramente positivo; ma chi determina la nostra felicità se non noi stessi?

    Un caro saluto dalla Sardegna.

    Francesca

    Mi piace

    1. Brava Francesca!!! non sono solo io quindi:) beh Londra e’ sempre un motivo top per essere felici:) allora spero leggerai con piacere il prossimo post di questa settiman sugli obietti positivi per il 2017 😘

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...